I pannelli fonoassorbenti sono realizzati in doppio strato.
Il primo strato è realizzato in calcestruzzo ordinario (Rck 40 Mpa) e assolve la funzione portante.
Il secondo strato è realizzato con calcestruzzo alleggerito con solo argilla espansa (Rck 10 Mpa) e assolve la funzione di fonoassorbente.
Il collegamento strutturale dei due strati componenti il pannello prefabbricato avviene attraverso il legame chimico - fisico della presa, il pannello così realizzato è di fatto monolitico in quanto, da un lato, i due getti di calcestruzzo (differenti tra loro unicamente per la tipologia di inerte) sono eseguiti in un lasso di tempo insignificante rispetto al tempo di inizio delle reazioni di presa, mentre dall’altro, nel contempo, attraverso la vibrazione si ottiene una compenetrazione dei due getti su tutta la superficie di contatto.
I pannelli hanno una larghezza di 295 cm e altezza di 100 o 200 cm ma possono essere realizzati anche in misure diverse, inoltre lo strato di fonoassorbimento presenta greche nel senso verticale.